Abbazia di Praglia

E' luogo di cultura e meditazione, di preghiera e di lavoro manuale e intellettuale, di incontri e di ricerca. L'abbazia benedettina di Santa Maria di Praglia è indubbiamente uno dei monumenti più suggestivi e ricchi di storia e tradizione religiosa della zona dei Colli Euganei. Lontana pochi chilometri da Padova, votata sul piano religioso al culto di Sant'Antonio, l'antica abbazia è anche luogo "letterario" per eccellenza. All'interno delle sue mura, circondate da campi coltivati con amore e dedizione dagli stessi frati, c'è una vastissima biblioteca ricca di oltre 50 mira volumi antichi e un laboratorio per il restauro del libro. Questa è una delle caratteristiche primarie dell'abbazia, che l'ha resa famosa in tutto il mondo. Non è un caso, infatti, se in occasione dei disastro provocato dallo straripamento dell'Arno a Firenze nel 1966, numerosissimi volumi e manoscritti rovinati dalla forza dirompente delle acque furono portati a Praglia per essere sottoposti a delicatissirni interventi di pulizia e recupero.
Seguire le diverse tappe degli interventi dei frati su manoscritti che hanno secoli di vita, su preziosi incunaboli e miniature è uno dei piaceri più alti per chi ha amore per il libro. Sono fasi di lavoro lunghe, che assomigliano a impegnativi interventi chirurgici, scandite dai tempi della preghiera che regola la vita dei benedettini. E' come vivere minuto dopo minuto la celebre regola "ora et labora", con i tempi dedicati al lavoro e quelli riservati alla gloria di Dio.
Alcune foto
Cliccare per aprirne l'ingrandimento

N. 1
N. 1

N. 2
N. 2

N. 3
N. 3

<<Torna indiero

10 ans de activité Rustico Lucia
Via Mandonego 5 - 35032 Arquà Petrarca (PD) - ITALIA
Tel: +39 348 5949623 - rusticolucia@hotmail.it - hits: 152.044